I fuochi di Valyria

I fuochi di Valyria Nella sanguinaria epopea della guerra dei Cinque re Stannis Baratheon impegnato in un estenuante marcia nel gelo contro il traditore lord Bolton mentre un inquietante vuoto di potere circonda il Tro

  • Title: I fuochi di Valyria
  • Author: George R.R. Martin Sergio Altieri Gaetano Luigi Staffilano
  • ISBN: 9788804614876
  • Page: 387
  • Format: Hardcover
  • I fuochi di Valyria

    Nella sanguinaria epopea della guerra dei Cinque re, Stannis Baratheon impegnato in un estenuante marcia nel gelo contro il traditore lord Bolton, mentre un inquietante vuoto di potere circonda il Trono di Spade a causa della prigionia di Cersei Lannister, ancora presa negli artigli di un risorto fanatismo religioso Mai prima d ora il continente occidentale stato tantNella sanguinaria epopea della guerra dei Cinque re, Stannis Baratheon impegnato in un estenuante marcia nel gelo contro il traditore lord Bolton, mentre un inquietante vuoto di potere circonda il Trono di Spade a causa della prigionia di Cersei Lannister, ancora presa negli artigli di un risorto fanatismo religioso Mai prima d ora il continente occidentale stato tanto duramente devastato e mortalmente indebolito, cos da diventare facile terra di conquista da parte di nemici vicini e lontani Nelle Isole di Ferro, il sinistro Euron Occhio di Corvo si prepara a lanciare una nuova invasione dal mare, mentre a Dorne, la marca pi meridionale del reame, un principe solo all apparenza in declino ordisce una cospirazione volta a un nuovo, imprevedibile ritorno dell antica dinastia Oltre il Mare Stretto, Daenerys Targaryen, orgogliosa e coraggiosa regina dei draghi, si piega a un subdolo matrimonio di convenienza nel nome di una pace incerta, senza con questo rinunciare al suo sogno di tornare sul trono che fu di Aegon il Conquistatore Finito suo malgrado nelle mani lorde di sangue degli schiavisti di Yunkai, citt nemica giurata di Daenerys, l indistruttibile nano Tyrion Lannister costretto a giocare il tutto per tutto per sopravvivere a un assedio disastroso Nel frattempo, all ombra della titanica Barriera di ghiaccio nell estremo Nord del reame, il giovane Jon Snow, coraggioso lord comandante dei Guardiani della notte, concepisce una temeraria strategia

    • Unlimited [Business Book] ☆ I fuochi di Valyria - by George R.R. Martin Sergio Altieri Gaetano Luigi Staffilano ✓
      387 George R.R. Martin Sergio Altieri Gaetano Luigi Staffilano
    • thumbnail Title: Unlimited [Business Book] ☆ I fuochi di Valyria - by George R.R. Martin Sergio Altieri Gaetano Luigi Staffilano ✓
      Posted by:George R.R. Martin Sergio Altieri Gaetano Luigi Staffilano
      Published :2018-06-17T21:55:55+00:00

    One thought on “I fuochi di Valyria

    1. Nymeria

      Finalmente mio!!! [image error]4 stelle, non posso dargli di più. La scrittura è sempre fantastica ma il problema è che Nei fuochi di Valyria succede poco o nulla. Tyron è sempre divertente e simpatico, fa quello che può considerando la situazione in cui si trova. Jon, sulla Barriera, tenta di essere un buon Lord Comandante ma vorrei che non avesse iniziato a fidarsi (ok, forse non proprio a fidarsi, ma ci siamo quasi) di Melisandre. Non metto in dubbio la buona fede di Melisandre, ma credo [...]

    2. Momi

      Due stelle sono forse troppe. Libro deludente e noioso. Un'operazione commerciale. Un collage di spezzoni da scartare in cui succede veramente poco o niente.

    3. Marnie (Miss Snow)

      Una fine che non è una fine.Grazie alla Mondadori ci tocca leggere l'ultimo libro originale delle "Cronache del ghiaccio e del fuoco", a tappe. E per chi volesse comprarli, ci tocca pagare profumatamente (19 euro), quando in originale basterebbero circa 13 euro per il libro unico. Nonostante gli svantaggi delle edizioni italiane, è opportuno parlare dei Fuochi di Valyria. Martin inizia a tirare le corde che legano ogni personaggio agli altri. Muove le pedine, come se stesse giocando a cyrvasse [...]

    4. Claudia

      Come distruggere una saga meravigliosa: prendi i cinque volumi originari, traducili, dividili in 12, e falli uscire a grande distanza uno dall'altro. Argh, maledetti!Quattro stelline a I Fuochi di Valyria, seconda parte del quinto libro. Molto interessanti, anche se a volte un tantino forti, i punti di vista di Theon, il nuovo Reek.

    5. Gab

      Mi sono ripromessa di giudicare solo dopo la lettura della terza parte, però dico già da ora che ritengo ci sia un limite alla quantità di cose che possono non succedere nel giro di ottocento pagine e quel limite è stato abbondantemente superato.

    6. Tittirossa

      commento congiunto per 10-11-12SPOILERISSIMO Cosa manca per finire GOT? A Tyrion un chirurgo plastico Ad Arya un neuropsichiatra infantile, ma di quelli bravi A Danerys troppo lunga la lista, iniziamo con una seduta di wellness in un centro estetico, e poi un toyboy A Cersei, porella, un regno da governare (magari fatto coi Lego, così non fa danni) A Jon Snow un chirurgo (anzi, una dama rossa che lo faccia resuscitare) A Bran, soccia GRMartin, ma cosa ti ha fatto di male il fanciullo, meglio fa [...]

    7. Valentina89

      Che fatica!!!Che direun capitolo inutile???Errore mio per averlo letto spinta dai mille spoiler della serie tv(la quale ho scoperto in seguito essere completamente diversa,ma vabbè),però mi aspettavo qualcosa di più,qualche nuovo colpo di scena,data la calma piatta dei libri prima.Detto questo,nel complesso è un libro piacevole,nel senso che per tutto il racconto si è in compagnia di alcuni dei personaggi più belli,anche se gli episodi riguardanti Theon mi hanno dato un po' di nausea.Spero [...]

    8. Benchaphorn Thammathorn

      การเดินทางของทีเรียนสนุกและแตกต่างจากซีรีย์รวมถึงมุมมองของรีกที่น่าสงสารและน่าสนใจดีใจที่มี 5.3 ต่อ พรุ่งนี้จะรีบไปซื้อเลย(ทิ้งช่วงอ่านไปนานมาก ลืมชื่อตัวละครไปบ้าง รวมถึงเ [...]

    9. Alessandra Buzzi

      Penultimo volume dei 12 finora pubblicati.La saga di GOT la conoscete tutti dai.Qui si arriva che Jon accoglie la Regina Selyse e la sua figlioletta Baratheon sulla Barriera, Daeneris sposa uno schiavista, Arya senza occhi allena i suoi sensi, Tyron viene fatto schiavo ma si esibirà con Mormont dentro la fossa di Daznak, Theon sta a Grande Inverno col bastardo dei Bolton ma Stannis è alle porte Insomma da finire a breve.

    10. eleonora -

      Ho sempre odiato dal profondo del mio cuore i romanzi di transizione. Le trilogie che in realtà starebbero benissimo in un unico volume, quelle dove a perderci è il volume centrale, sto parlando proprio di quelle: quelle trilogie tipiche degli YA dove succede qualcosa solamente all'inizio del primo volume e alla fine dell'ultimo, e il volume centrale è totalmente inutile (sento i brividi lungo la mia spina dorsale se ricordo lo spreco di carta delle pagine vuote di New Moon anche se non è un [...]

    11. Carmen8094

      I fuochi di Valyria rappresenta la seconda delle tre parti in cui è stato diviso il volume A dance with dragons,il quinto della saga delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco.Come ho scritto anche per il precedente libro, a mio parere eliminare tutti i POV dei personaggi di Approdo del Re ha reso questo romanzo più noioso e meno godibile rispetto ai precedenti.Una delle vecchie conoscenze che incontriamo è Asha, che non è mai stata una delle mie preferite, ma che nel capitolo La sposa ribelle [...]

    12. Betelgeuse

      Recensione pubblicata su Cronache di BetelgeuseCi stiamo avvicinando all’ultimo libro al momento pubblicato di questa serie e ogni singolo capitolo aggiunge un tassello alla complicata storia che abbiamo davanti.Nei primi libri si poteva suddividere in due parti la trama: ciò che accadeva nei sette regni rispetto a ciò che accedeva nelle terre dell’est. Ora invece si inizia a intravedere come sia possibile influenzare, anche inavvertitamente, le sorti di personaggi molto lontani tra di lor [...]

    13. Beps

      Recensione unita a i Guerrieri del Ghiaccio - Alti livelli, dopo averci illustrato gli avvenimenti del continente occidentale subito dopo le nozze rosse e la morte di Twin Lannister Martin ritorna a bomba sulla Barriera e nel continente delle città libere. Lo zio George torna con questo volume (che grazie alla mondadori non è completo)ai livelli eccelsi del primo e terzo libro. Tyrion affronta un viaggio nel continente delle città libere, ed è bello ritrovare il folletto. Astuto, imprevedibi [...]

    14. Laura

      L'ho già detto, lo dicono tutti, ma lo ridico: la divisione in ventordici volumi rovina tutto, cara Mondadori. Ti ritrovi davanti ad un libro in cui succede poco o nulla, con un capitolo per personaggio, cento storylines spezzettate, una divisione che si avverte non è quella voluta dall'autore e giustamente ti girano le palle. Questo per dire che le 3 stelle che sto dando agli ultimi libri delle Cronache molto probabilmente dipendono anche da questo. Potessi godermi la storia così com'è stat [...]

    15. Sara

      Sulla scelta editorialeNon posso che condividere l'opinione di chi ha definito un'aberrazione dividere un romanzo in tre parti. In questa seconda non succede poi molto e non possiamo incolpare Martin di questo. L'unica nota positiva in tutto ciò è che almeno non ho letto l'ultimo capitolo della saga nel giro di una settimana, per poi restare a bocca asciutta per un altro paio di anni. Anche se mi prende in ogni caso lo sconforto se penso che quando uscirà il seguito di "A dance with dragons" [...]

    16. Manuel De

      Il libro è molto bello e per questo merita 5 stelle.Grazie alla Mondadori, questo così come gli altri "secondi" libri dei tomi suddivisi in tre parti è un libro di passaggio in cui non avvengono eccessivi colpi di scena ma alcuni pezzi vanno al loro posto e altri vanno nella giusta direzione.Bello il PoV di Arya, sempre tra le migliori. Peccato che manchino ancora tutti i PoV di Approdo del Re e Sansa.Finalmente Quentin raggiunge Dany e Bran impara a "volare". La parte di Bran è veramente sp [...]

    17. Chiarar

      Mi ripeterò per l'ennesima volta, ma non capisco dove Martin voglia spedire i suoi personaggi. Tyrion sballottato di qua e di là, con l'ultimo capitolo ha riacquistato punti, anche se in quelle condizioni, sembra essere tornato l'edere di Castel Granito.E' da tempo che non si sanno le sorti di Cersei, di Jamie, di Sansaaurita la curiosità per un personaggio vorrei sapere subito di altri, che naturalmente non sono nel libro.Nonostante quello che ha fatto, provo pietà per Theon/Reek: un uomo d [...]

    18. Serkelion

      Come i libri successivi al settimo (numerazione riferita all'edizione italiana ad elevata granularità) anche questo testo conferma un lento declino della forza narrativa.Rispetto a libri immediatamente precedente vi sono passaggi degni di nota, soprattutto all'inizio (La compagnia del Vento), ma la lettura si trascina più per fidelizzazione che per passione. Gradevole, sempre ben scritto, ma meno avvincente dei primi lavori. Ancora una volta si ha l'impressione che Martin cerchi di annacquare [...]

    19. Guerino Di Mattia

      E sì, finalmente. Finalmente ho letto di nuovo uno dei libri di Martin con l'ansia febbrile di girare la pagina e di scoprire cosa stesse per succedere, cosa che non mi capitava dalla fine di a storm of sword. Tutti i POV sono interessati, perfino quelli di Bran che fino ad ora ci avevano fatto diventare i testicoli grandi come quelli di Gregor Clegane.A mio parere i POV più riusciti sono quelli di Theon, che mettono davvero i brividi per l'evoluzione del personaggio. Un po' sottotono Jamie, g [...]

    20. Danyo

      landeincantate/recensioPenso che A dance with dragons sia un buon libro. Probabilmente nel complesso non raggiunge il coinvolgimento e la tensione dei primi tre libri, ma fa il suo dovere di intrattenere e far sospirare. Molte sottotrame finiscono lasciandoti col fiato sospeso, con l’ansia di sapere cosa succederà dopo. Ad esempio, Davos dovrà recuperare Rickon Stark (ma non si sa dove sia al momento, forse Skagos?). Ad ogni modo non ho percepito quella delusione che leggo in molte recension [...]

    21. Mike™

      L'ennesimo libro fillerNon succede praticamente una mazza,l'unica dote di questo libro è stato quello di farmi passare Daenarys da personaggio amato a talmente odiato da sperare che uno dei draghi per sbaglio le aliti in faccia o che faccia una fine terribile.Bran è un'altro fenomeno che si fa una gita da migliaia di Km,deve ancora dimostrare di servire a qualcosa a questa saga,oltre che possedere i corpi di lupi ,alberi ecc.Vabeh,son curioso di vedere se alla fine di questa ennesima trilogia [...]

    22. Sakura87

      (rilettura in italiano)Recensione dell'intero volume A Dance with Dragons su: lastambergadeilettori/Aggiunta sull'edizione italiana: se sapete leggere in inglese, rispettate la vostra sensibilità e il vostro stomaco e risparmiatevi la continua lettura di refusi ed errori di traduzione. Altrimenti, siate pronti a fare la conoscenza di Lady Catelyna, sorella sottomarca di Lady Catelyn, e di Nido dell'Acquila, nel nord di Weste(r)rors, gemellato col più conosciuto Nido dell'Aquila.

    23. Alberto Schiariti

      Per chi dice che in questi ultimi 3 libri non succede niente, considerate che Martin li aveva accorpati in un unico libro (A Dance with Dragons) ed è stata una pura scelta di marketing da parte di Mondadori, quella di dividerli in un questo modo. L'effetto diluizione è quindi palese, ma se si pensa a tutto ciò che è accaduto nella configurazione originale, beh gente, ci sono tonnellate di cose!Comunque, se ormai siete arrivati qua, cos'altro c'è da dirvi? Seguite insieme a me la fine di que [...]

    24. Giorgio

      ***Il secondo terzo di "A Dance with Dragons". La qualità della scrittura di Martin è sempre evidente, si nota nella descrizione degli scenari e degli ambienti, ma soprattutto nella caratterizzazione e nell'approfondimento dei vari personaggi.A livello di trama ci sono un paio di colpi di scena, ma per il resto si nota che si tratta di un libro di transizione (dato che per l'appunto è la parte centrale del libro originale di Martinazie Mondadori).Speriamo succeda qualcosa di più interessante [...]

    25. Chiara

      "I fuochi di Valyria" è il secondo libro italiano di "A dance with dragons".Rispetto alla prima parte pubblicata "i guerrieri del ghiaccio" è un libro molto più godibile sarà perchè l'ho letto dopo una lunga pausa, sarà che effettivamente le "nuove" vicende cominciano a ingranare.Per una recensione completa si rimanda a "la danza dei draghi" odio fare recensioni di mezzi libri, quindi ne farò solo una, per il terzo libro, che racchiude l'opinione su tutti e tre i libri in cui è stato spe [...]

    26. Kalef

      mesi dopo aver letto il primo tomo, e con la necessit� di un altro tomo da leggere � stato uno strazio portare a termine la lettura. E' la mia serie preferita, ma adesso non riesco pi� a digerirla. Aspetter� che sia completa in unico ebook PIRATA per leggermi l'intero romanzo da capo. E lo stesso far� per il futuro volume della saga. Niente soldi per mondadori, versione PIRATA completa. Questo si meritano.

    27. Baldurian

      Interlocutorio rende bene l'idea. Non succede una beata mazza pure. Ormai ho deciso, di fantasy buoni al momento non c'è penuria (Morgan e Abercrombie anyone?); aspetto la fine dell'intera epopea, sperando di essere ancora in vita (o, più probabilmente, che lo sia Martin) e faccio una tirata unica.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *